DIGIFORT: Versione 7.2

0

La nuova edizione di Digifort è arrivata sul mercato internazionale, ponendosi come uno dei migliori strumenti di gestione e di sicurezza elettronica per le tecnologie di videosorveglianza IP. Secondo i suoi sviluppatori, la versione 7.2 di Digifort è la soluzione di sorveglianza digitale più completa. La piattaforma ha più di 130 nuove funzionalità e miglioramenti, tra cui il supporto per il nuovo codec H.265, la decodifica tramite scheda grafica Intel (QuickSync), IPv6, a 64 bit, l’esportazione in formato MP4, registrazione delle analisi e dei metadati del movimento,  Video Synopsis, oltre ad altri importanti miglioramenti.
Disponibile per il download sul sito Digifort, anche la nuova versione dispone di supporto illimitato per le telecamere, utilizzando un ambiente multi-streaming, multi-utente, multi-server, multi-sito, multi codec e multilingue.
“Oltre alle applicazioni tradizionali del prodotto, la nuova piattaforma offre piccole, medie e grandi soluzioni per soddisfare le esigenze aziendali, urbane e residenziali. Negli ultimi anni, il nostro team si è confrontato con distributori, integratori e utenti di diverse regioni. Questo flusso di informazioni ha generato ricca collezione di idee, rendendo il software un prodotto unico nel suo segmento.”  dice Carlos Eduardo Bonilha CEO di Digifort.

Stili di schermata
Il VMS Digifort garantisce la possibilità di creazione di stili di schermata illimitati. Questa flessibilità fornisce al cliente un maggiore controllo sulle opzioni di visualizzazione.

dgf_vms

App Digifort Mobile
Digifort Mobile è un software sviluppato su piattaforma Java per dispositivi mobili quali Smartphone, Tablet, ecc.

mobile

Esso rende possibile la visualizzazione delle immagini da telecamere IP ed encoder oltre che l’attivazione di eventi dai dispositivi mobili.


Risparmio di banda e contenimento dei costi
Digifort sfrutta al meglio le capacità multi-streaming, consentendo visualizzazione live e registrata sia a pieno schermo che multischermo. Utilizza stream diversi per la rilevazione del movimento in modo da non sovraccaricare l’hardware. Questo significa che è possibile ottenere prestazioni migliori anche con l’hardware esistente.

 

CCTV Specialist

Scrivi un commento

*